• Home
  • CMS Platform
  • Cos'è

CMS PLATFORM: COS'E'
CMS platform è una Piattaforma editoriale che permette di aggregare i contenuti in percorsi tematici legati al territorio.

E' un contenitore nel quale condividere foto, video e storie legate ad un territorio. Una sorta di social network dei luoghi e un contenitore media che unisce il settore dell’intrattenimento al settore turistico e sviluppa il tema del viaggio. In questo senso la piattaforma diventa un racconto ed uno strumento di viaggio che permette di valorizzare e far scoprire i luoghi da diversi punti di vista. Ogni percorso rappresenta una tematica o un "pacchetto" turistico ed è composto da diverse tappe che rappresentano i luoghi e le attività.

La piattaforma è un CMS personalizzabile che permette di creare il proprio ambiente narrativo composto da aree territoriali, percorsi e tappe da aggiungere in base alle proprie esigenze.

Per navigare tra i contenuti si può sviluppare una metafora (in linea di massima legata ai mezzi di trasporto, come la metro, il tram, la bici, a piedi, ecc.) che diventa ambiente e strumento di navigazione tra i contenuti ed il territorio. I soggetti da raccontare sono i luoghi e il filo conduttore è il viaggio inteso sia dal punto di vista narrativo che turistico.

Il racconto coinvolge lo spettatore in un’esperienza allargata. L’utente è infatti spettatore, protagonista e autore e può vivere l’esperienza del viaggio in 3 fasi:
il prima, attraverso contenuti d’intrattenimento sui luoghi,
il durante, attraverso l’esperienza reale e fisica nei luoghi
il dopo attraverso la condivisione delle proprie emozioni e storie che si aggiungono al racconto globale.

L'esperienza non si esaurisce quindi con la sola organizzazione di un viaggio e la visita fisica nel luogo, ma continua con i contenuti che si accumulano nel tempo.

Per gestire le scelte editoriali, la realizzazione dei contenuti e l'espandersi della  “piattaforma”, si può prevedere la creazione di un network di editori, persone del posto che conoscono le realtà locali. Una parte dei contenuti può essere realizzata da filmmaker professionisti, una parte dagli utenti e una parte supportata dagli sponsor e dai Brand tramite spazi dedicati al Native Advertising.